Editoriale

Il NACFC di quest'anno ha ospitato diverse sessioni sui risultati dei modulatori di CFTR, inclusa la prima sessione plenaria in cui sono stati riconsiderati gli outcome del trattamento delle riacutizzazioni nell’era dei modulatori. Sempre nell’ottica di una malattia che cambia è stato discusso, nella seconda plenaria, il ruolo delle terapie antinfiammatorie e di clearance mucociliare. Molte sessioni sono dedicate alla ricerca di base, inclusa la correzione delle mutazioni di I classe ed i risultati della tecnica CRISP/CAS9. Molte sessioni, inoltre, si sono concentrati su importanti aspetti clinici quali la gestione del danno epatico, il microbioma polmonare, diabete, controllo del dolore, infezione da micobatteri non tubercolari. L’ultima plenaria ha sottolineato l’importanza di una terapia multidisciplinare e dei consorzi per la cura della fibrosi cistica.

Dr. Fabio Majo
 

Cystic Fibrosis Unit
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Rome, Italy

In partenario con

Le ultime comunicazioni

Vive al Congresso NACFC del 2018
Denver, 18-20 octobre

Evoluzione precoce del microbioma nelle vie aeree dei bambini affetti da fibrosi cistica

I Sermet-Gaudelus

Lo sviluppo di tecniche di microbiologia molecolare ha portato all'identificazione del microbioma intestinale e delle vie aeree superiori. Il microbioma...

Esacerbazione respiratoria : quali novità ?

Pr Isabelle Fajac

Lo studio STOP (Standardized Treatment of Pulmonary Exacerbations) è uno studio di osservazione che mirava a descrivere le caratteristiche cliniche...
Argomento: Endocrinologia

Trattamento del diabete della fibrosi cistica

Quitterie Reynaud

L'obiettivo principale del trattamento del diabete nella fibrosi cistica (CFRD) è quello di preservare la funzione respiratoria e ottimizzare lo...

Il sonno nella fibrosi cistica: luogo di strategie cognitivo-comportamentali

Cathy Llerena

In questo articolo, CL Bathgate ha riportato le conseguenze della qualità del sonno sulla salute mentale e fisica, l'apprendimento, la...

Fattori che innescano fenotipi di patologia polmonare precoce nella fibrosi cistica

I Sermet-Gaudelus

Le vie aeree inferiori hanno un microbioma anomalo nel contesto della fibrosi cistica. Questo ha potuto essere studiato a partire...

L’associazione lumacaftor/ivacaftor nella vita reale

Pr Isabelle Fajac

La combinazione di lumacaftor/ivacaftor (lum/iva) studiata in studi clinici di Fase 3 ha portato a un guadagno di circa il...

Correzione del CFTR da parte del gene CRISPR Caso 9 associato ad un vettore virale

Sébastien Kiefer

Il sistema CRISPR-cas9 consente di tagliare una sequenza specifica di DNA per sostituirla con un'altra. Questa tecnica di modificazione genetica...

Correzione genetica come trattamento in caso di diagnosi di fibrosi cistica durante la gravidanza

Sébastien Kiefer

Il bambino affetto da fibrosi cistica si presenta fin dalla nascita con una malattia multisistemica (insufficienza pancreatica, ileo da meconio,...

Pagine